La Marina Militare a OTTOBRE Blu

Scarica il programma Ottobre Blu  2015
Ammiraglio di Squadra Giuseppe DE GIORGI

Ammiraglio di Squadra Giuseppe DE GIORGI

Significativa e di alto livello è la partecipazione della Marina Militare alla 6ª edizione di OTTOBRE Blu, che tra gli altri, vedrà, il giorno 16 ottobre, l’eccezionale intervento del Capo di Stato Maggiore Ammiraglio di Squadra Giuseppe DE GIORGI, fulcro del convegno intitolato “La Marina Militare: un’opportunità per le Imprese”.

Modello in scala sommergibile

Modello in scala sommergibile

Due le mostre fotografiche d’autore che saranno allestite presso la Palazzina Scalo Portuale di Isola saloni: “non v’è timone senza nocchiere” e “sentinelle silenziose” unitamente ad una mostra istituzionale dove saranno esposti, in oltre 250 mq, modelli statici di mezzi navali e aerei della Marina Militare tra i quali i modelli di Nave Vespucci e della portaerei Cavour.
Sarà inoltre presente un modello “navigante” di nave San Giusto che, alimentato elettricamente, riproduce l’effetto vero e proprio della navigazione.

7600cf35-0b7f-46cb-936b-93d1f33aa384001

Personale GOI rilasciato dal Smg Scirè

Una parete attrezzata di oltre 6 metri, messa a disposizione da A.S.PO., offrirà inoltre la possibilità a tutti i visitatori di “arrampicarsi” sotto l’occhio vigile ed esperto del personale dei Reparti Speciali della forza armata.

Non mancherà certo la parte tecnologica che sarà costituita da un simulatore di plancia, un riproduttore di ologrammi dei mezzi navali e della componente aerea M.M., nonché la presenza del Centro Mobile Informativo, pullman interattivo e multimediale con capacità di mostra itinerante.

Nave Espero in navigazione

Nave Espero in navigazione

La presenza di Unità Navali sarà assicurata invece da Nave ESPERO, un’unità missilistica e anti sommergibile appartenente alla Classe Maestrale, costruita a Riva Trigoso e varata il 19 novembre 1983, per poi entrare in servizio il 4 maggio 1985, che ormeggerà, per l’intero periodo, presso lo scalo di Isola Saloni e sarà aperta ai visitatori per “salire a bordo” della blu forza armata.
È la settima delle otto fregate classe Maestrale in servizio nella Marina Militare che prendono il nome dai venti che soffiano sul Mar Mediterraneo. Espero è la brezza che soffia da ponente, nell’ora del tramonto.

DSC_1761

Banda Musicale della Marina Militare lungo il corso del popolo a Chioggia

Sarà infine il concerto serale della Banda Musicale della Marina Militare, a chiudere la presenza della Forza Armata a Chioggia, suggellando il prestigioso connubio, iniziato nel 2009 con la cerimonia della consegna della Bandiera di Combattimento al Sommergibile TODARO, che in questi sei anni ha riconosciuto a Chioggia, un ruolo di indiscussa protagonista per le attività promozionali e marinaresche della Marina Militare in Alto Adriatico.